Questo sito contribuisce alla audience di

Corinto, canale di-

canale artificiale marino che, tagliando l'istmo omonimo (che unisce il Peloponneso alla Grecia continentale), mette in comunicazione il Mar Ionio e il Mar Egeo attraverso i golfi di Corinto e di Éghina (o Sarónico) . Lungo 6345 m, largo 24 m al livello del mare e 21 m sul fondo e profondo al massimo 8 m, fu aperto al traffico il 9 novembre 1893. Le sue sponde hanno un'altezza massima di ca. 80 m.

Media

Canale di Corinto.