Questo sito contribuisce alla audience di

Cormon, Eugène

pseudonimo dell'autore teatrale francese Pierre Étienne Piestre (Lione 1811-Parigi 1903). Autore fecondo, scrisse, spesso in collaborazione, commedie brillanti, vaudevilles, drammi che appartengono al repertorio popolare dell'Ottocento. Tra questi, i più celebri sono: Les deux orphelines (1874; Le due orfanelle), in collaborazione con A. Dennery, e il libretto Les pêcheurs de perles (1863; I pescatori di perle) con M. Carré, per la musica di Bizet.