Questo sito contribuisce alla audience di

Cortina sulla strada del Vino/Kurtinig an der Weinstrasse

comune in provincia di Bolzano (30 km), 212 m s.m., 1,99 km², 594 ab. (cortineri/Kurtiniger), patrono: san Martino (11 novembre).

Centro posto alla destra dell'Adige, ai piedi del monte Craunel. Appartenne, con i centri vicini, ai principi-vescovi di Trento dal 1027 al Duecento, quindi passò ai conti di Tirolo. Fino al 1971 si chiamò Cortina all'Adige. L'abitato ha subito molte disastrose alluvioni. La parrocchiale, più volte ricostruita, conserva l'originario campanile gotico.§ L'agricoltura produce cereali, frutta, uva da vino e patate; si pratica l'allevamento bovino. Particolarmente vivace è il comparto enologico, affiancato da attività manifatturiere nel settore della lavorazione dei metalli (serbatoi).

Media


Non sono presenti media correlati
. Webtrekk 3.2.2, (c) www.webtrekk.com -->