Questo sito contribuisce alla audience di

Cosini, Sìlvio

scultore italiano (forse Cepparello, Pisa, ca. 1495-m. dopo il 1549). Sembra sia stato allievo di Andrea da Fiesole e viene ricordato e lodato dal Vasari nelle sue Vite. Per incarico di Michelangelo, da cui fu influenzato, eseguì a Firenze gli ornati della Sagrestia Nuova di S. Lorenzo (1521-23).

Media


Non sono presenti media correlati