Questo sito contribuisce alla audience di

Costantino I (re di Grecia)

re di Grecia (Atene 1868-Palermo 1923). Figlio di Giorgio I, sposò Sofia, sorella dell'imperatore Guglielmo II. Salito al trono nel 1913, in seguito all'assassinio del padre, fu spesso in contrasto con il capo del governo, Venizelos. Durante la prima guerra mondiale optò per la neutralità, ma per il suo atteggiamento filotedesco l'Intesa ne ottenne l'abdicazione (1917) in favore del secondogenito Alessandro. Morto questi nel 1920, riprese il potere (19 dicembre) in seguito a un plebiscito. Nel 1922 fu nuovamente costretto ad abdicare in seguito all'esito sfavorevole della guerra contro la Turchia.

Media


Non sono presenti media correlati