Questo sito contribuisce alla audience di

Costituzióni apostòliche

documento cristiano in lingua greca, attribuito a Clemente Romano, in realtà di epoca assai posteriore (fine sec. IV ca.) e redatto probabilmente in Siria (vedi clementino). È un'opera di compilazione in 8 libri, che ha per oggetto ordinamenti e costumi ecclesiastici e risulta dalla rielaborazione e dall'ampliamento di testi più antichi: la Didascalia apostolica (libri I-VI), la Didaché (VII, 1-32), una raccolta giudaica di preghiere (VII, 33-38), la Tradizione apostolica di Ippolito, con la liturgia di Clemente, e i Canoni apostolici (VIII).

Media


Non sono presenti media correlati