Questo sito contribuisce alla audience di

Crepax, Guido

grafico, disegnatore, illustratore, autore di fumetti italiano (Milano 1933-2003). Collaboratore di Linus fin dalla nascita della rivista (1965), ha creato i personaggi di Neutron (Philipp Rembrandt), Valentina, Bianca, primi esempi italiani di fumetto esplicitamente “intellettuale”. È autore di volumi come L'astronave pirata (1968), La casa matta (1969), Bianca (1972) e di alcune versioni a fumetti di testi letterari (Histoire d'O., La Venere in pelliccia). Lo stile fumettistico di Crepax, che ha “smontato” la classica struttura a strisce, ha portato dal 1965 un nuovo modo di vedere e concepire i comics, pubblicati su riviste non solo per ragazzi.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti