Questo sito contribuisce alla audience di

Cro-Magnon

località della Francia sudoccidentale, nel dipartimento della Dordogne, nel comune di Les Eyzies-de-Tayac-Sireuil, 40 km a SE di Périgueux, sulla sinistra del fiume Vézère, nota per il ritrovamento di fossili umani effettuato, nel 1868, da E. Lartet. Si tratta di cinque scheletri ben conservati, uno dei quali di un feto. Al tipo fisico da questi rappresentato è stato dato il nome di uomo di Cro-Magnon. Viene considerato uno dei tipi umani preistorici, forse il più noto, sicuramente da attribuire ad Homo sapiens sapiens, di cui rappresenta una forma già abbastanza moderna; vedi anche cromagnonoide.