Questo sito contribuisce alla audience di

Croix de Feu

associazione francese di combattenti della I guerra mondiale. Fondata nel 1927, radunava in origine solo i decorati con la Croce di Guerra, poi si allargò e accettò tutti gli ex militari del 1914-18. Quando il colonnello de la Rocque si mise alla testa del movimento, ne fece una sorta di lega nazionalista, antiparlamentare e paramilitare di estrema destra (suoi organi di stampa erano Le Flambeau e più tardi le Petit Journal). Il 6 febbraio 1934 la Croix de Feu organizzò davanti al palazzo Borbone una manifestazione nel corso della quale vi furono numerose vittime. Sciolta il 18 febbraio 1936 dal governo Blum, si riformò come partito politico sotto il nome di Parti Social Français (P.S.F.).