Questo sito contribuisce alla audience di

Crome, John, detto il Vècchio

pittore e incisore inglese (Norwich 1768-1821). Rappresentante tra i maggiori di quella corrente romantica di pittura di paesaggio che, da Gainsborough e Wilson a Constable e Turner, costituisce uno dei filoni maestri della pittura inglese, pur senza raggiungere la statura dei suoi più noti contemporanei, è autore di una copiosa serie di paesaggi del Galles e del Norfolk, poi del Belgio e della Francia, caratterizzati da felici soluzioni di luce e atmosfera che rivelano lo studio dei maestri olandesi (Hobbema, Ruysdael). Incise una serie di acqueforti, pubblicate postume col titolo Norfolk Picturesque Scenery. Fondatore della Società Artistica di Norwich (1803), diede l'avvio a una fiorente scuola di paesaggisti. Opere sue sono conservate nei maggiori musei inglesi. Pure paesaggista fu il figlio John, detto il Giovane (1794-1842).

Collegamenti