Questo sito contribuisce alla audience di

Curci

casa editrice musicale fondata a Napoli nel 1912 dal violinista e compositore Alberto Curci (Napoli 1886-1973) e dal fratello Alfredo (Napoli 1891-Milano 1952), membri di una famiglia che dal 1860 aveva aperto nella città partenopea una bottega di pianoforti e strumenti musicali. Nel 1932 la casa aprì un ufficio a Roma e una sede a Milano, resa autonoma da Alfredo nel 1936 con la denominazione di Edizioni Curci, ancor oggi tra i più importanti editori a livello internazionale di musica classica, operistica, da concerto e di pubblicazioni didattiche.

Media


Non sono presenti media correlati