Questo sito contribuisce alla audience di

Curtatóne e Montanara, battàglia di-

scontro svoltosi durante la I guerra d'indipendenza (1848). Mentre i Piemontesi assediavano Peschiera, il generale Radetzky uscì da Mantova con non meno di 30.000 uomini per sorprenderli alle spalle. Affrontato valorosamente tra Curtatone e Montanara dalla legione toscana (6600 soldati) comandata dal generale De Laugier, fu costretto a un imprevisto combattimento che durò accanitissimo per più di cinque ore e permise ai Piemontesi di organizzarsi intorno a Goito. Tra morti, feriti e prigionieri, gli Italiani perdettero ca. 1700 uomini; gli Austriaci 800.