Questo sito contribuisce alla audience di

Cybo-Malaspina, Alderano

cardinale (Genova 1613-Roma 1700). Nominato cardinale da Innocenzo X nel 1645, legato apostolico del Ducato di Urbino (1646), a Ravenna e a Ferrara (1651), vescovo di Iesi dal 1656, di Ostia dal 1687, come decano del Sacro Collegio fu segretario di Stato di Innocenzo XI (1676). Segretamente finanziato da Luigi XIV, lasciò erede di una vasta fortuna il nipote Carlo II Cybo.

Collegamenti