Questo sito contribuisce alla audience di

Cycas

genere di piante della famiglia Cicadacee (Gimnosperme) al quale appartengono ca. 20 specie originarie dell'Asia tropicale, Polinesia, Africa orientale e Australia. Sono piante dioiche simili a palme, a lento accrescimento e notevolmente longeve, con fusto legnoso, eretto, ingrossato alla base, unico o sparsamente ramificato, sovente ricoperto dai residui dei piccioli delle vecchie foglie appassite; oppure simili a felci con fusto sotterraneo; esso termina in un ampio ciuffo di foglie alterne, pennato-composte, rigide, a prefogliazione circinata, al centro del quale si sviluppano le infiorescenze, quelle maschili costituite da strobili più o meno voluminosi ed eretti e quelle femminili da densi aggregati di speciali foglie più o meno pennate, che recano gli ovuli al margine. In Europa e nei Paesi temperati alcune specie sono coltivate per ornamento nelle serre o, dove il clima lo permette, nei giardini: principalmente Cycas circinalis (palma del sago), delle Indie orientali, e Cycas revoluta, dell'Indonesia, dell'India e della Cina. Nei Paesi d'origine queste piante sono oggetto di estese colture per una sorta di fecola di valore alimentare (sago) che si ottiene dal midollo del fusto. Anche i semi, ricchi di amido, sono commestibili se arrostiti, dopo la rimozione delle tossine, mentre le giovani foglie sono utilizzabili come verdura.

Media

CycasCycas