Questo sito contribuisce alla audience di

D'Urban, sir Benjamin

colonialista inglese (Halesworth 1777-Montreal 1849). Come governatore delle Antille (1831-33) unificò le colonie della Guyana; passò poi nella Colonia del Capo, come governatore generale (1833-37), e quivi diede vita ai consigli municipali e a un consiglio legislativo, attuò i decreti sull'abolizione dello schiavismo, ma fece guerra ai Cafri per estendere il dominio coloniale a oriente. La sua politica però non incontrò il favore del governo di Londra, che abrogò alcuni suoi decreti, provocando il vivo malcontento dei Boeri: essi infatti reagirono con il “grande esodo” del 1836. Dal 1847 D'Urban fu comandante delle truppe in Canada.

Media


Non sono presenti media correlati