Questo sito contribuisce alla audience di

Dàrdano (mitologia)

mitico capostipite della dinastia di Troia, figlio di Zeus e di Elettra. Giunse nella Troade da Samotracia (dopo un diluvio) o, per la tradizione italica tendente a stabilire rapporti ancestrali con Troia, dalla città etrusca di Cortona. Sposò Batiea, figlia di Teucro, che regnava sulla regione, e ne ebbe la metà del regno. Il mito lo caratterizza come “civilizzatore” sul piano religioso: avrebbe fondato il culto del Palladio sulla cittadella di Troia; avrebbe insegnato ai Troiani il culto misterico di Samotracia e introdotto in Frigia il culto di Cibele.

Media


Non sono presenti media correlati