Questo sito contribuisce alla audience di

Dèsio, Ardito

geologo italiano (Palmanova, Udine, 1897-Roma 2001). Professore e direttore dell'Istituto di geologia dell'Università di Milano, socio nazionale dei Lincei, gli si devono importanti studi di geologia e di paleontologia nell'Italia settentrionale (Studi geologici sulla regione dell'Albenza, 1929), nella Libia, nelle isole del Mar Egeo (Le isole italiane dell'Egeo, 1931) e in Asia (La spedizione geografica italiana al Karakoram, 1929). Nel 1954 organizzò e diresse la spedizione alpinistica al K2 (ascensione Compagnoni-Lacedelli). Si occupò anche di geologia applicata e di idrogeologia (Geologia applicata all'ingegneria, 1949). Il 18 aprile 2001, in occasione del suo 104° compleanno, il presidente Repubblica Ciampi gli ha conferito la medaglia d'oro "per le sue alte imprese scientifiche".

Media


Non sono presenti media correlati