Questo sito contribuisce alla audience di

Dānish, Ahmad

letterato tagico (Bukhara, 1828-1897). La sua opera, che risente nettamente dell'influenza del pensiero occidentale (russo) appena scoperto, segna l'inizio del rinnovamento della prosa persiana in Asia centrale. Tra i suoi numerosi scritti soprattutto importanti sono: Navādir alhikāyāt (Curiosità storiche) e Ta'rikhcia (Storia breve).

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti