Questo sito contribuisce alla audience di

DAB

acronimo dell'inglese Digital Audio Broadcasting, sistema per la trasmissione radio digitale. Sviluppato dal progetto Eureka 147 (un consorzio mondiale di emittenti, gestori di network, aziende di elettronica di consumo e istituti di ricerca), il DAB consente di ricevere non solo programmi audio di qualità pari a quella dei compact disc, accompagnandoli con tutta una serie di informazioni inerenti e non al programma ascoltato (gamma di frequenza, titoli dei brani trasmessi o testi delle canzoni ecc.), ma anche testi, fotografie, dati e perfino filmati. Un particolare vantaggio del DAB è la monofrequenza (detta SFN, Single Frequency Network): le tradizionali trasmissioni FM analogiche soffrono del cosiddetto multipath, cioè le riflessioni del segnale causate da edifici e ostacoli naturali che si traducono in “autointerferenze” indebolendo il segnale. Lo stesso fenomeno costringe inoltre le emittenti a cambiare frequenza tra le diverse zone del territorio, altrimenti ai confini tra queste aree il segnale risulterebbe praticamente inudibile. Il sistema DAB in monofrequenza supera tali inconvenienti attraverso particolari tecniche di modulazione digitale, che permettono di mantenere la stessa frequenza per un programma attraverso tutta Europa.

Media


Non sono presenti media correlati