Questo sito contribuisce alla audience di

Da Pòrto, Luigi

scrittore italiano (Vicenza 1485-1529). Abbandonata la carriera delle armi per una ferita, narrò nelle sessantanove Lettere storiche le vicende di Venezia dal 1509 al 1513. Più nota la Historia novellamente ritrovata di due nobili amanti (postuma, 1530), dove si narra la storia di Giulietta e Romeo. La vicenda, ripresa da una novella di Masuccio Salernitano, venne sviluppata dal Bandello e ispirò il celebre dramma di Shakespeare.

Media


Non sono presenti media correlati