Questo sito contribuisce alla audience di

Dafnì

monastero dedicato all'Assunzione della Vergine. Fondato presso Atene nel sec. V-VI, fu ricostruito in gran parte nel sec. XI (chiesa, refettorio) e restaurato nei sec. XII, XIII e XVI. La chiesa, a croce greca inscritta in un quadrato, è un importante esempio dell'architettura bizantina del sec. XI. A W l'edificio è preceduto da un doppio portico, a E è concluso da un'abside trilobata. Al centro si innalza la cupola, su base ottagona raccordata al quadrato da trombe e sorretta da otto pilastri. L'interno è rivestito di marmi grigi e rosa (zoccolo) e di un vasto ciclo di mosaici (nelle pareti e nelle volte) che documentano l'arte bizantina della seconda metà del sec. XI .

Media

Dafnì.