Questo sito contribuisce alla audience di

Dagomba

nome di una popolazione e di un antico regno africano sorto nell'area dell'attuale Ghana settentrionale verso il sec. XIV a opera del leggendario capo Gbewa Niaksé (1416-32), discendente di Gbewa, che estese il dominio sulle popolazioni vicine e nei secoli successivi sostenne lunghe lotte, specie coi Gonja. Convertitosi all'Islam nel sec. XVII, il Dagomba mantenne tuttavia le sue tradizioni paleoafricane. Nella seconda metà del sec. XVIII il regno divenne tributario della Confederazione Ashanti, dalla quale invano cercò di liberarsi quando l'Inghilterra attaccò l'Ashanti. I Dagomba e i Djerma, urtatisi poi con gli Europei, furono sbaragliati nel 1896 ad Adibo da reparti tedeschi. I Dagomba sono agricoltori, organizzati in clan matrilineari retti da capi elettivi.