Questo sito contribuisce alla audience di

Dalin, Olof von-

scrittore svedese (Vinberg 1708-Drottningholm 1763). Rappresentante convinto degli ideali dell'illuminismo, considerato il Voltaire svedese, pubblicò anonimamente, tra il 1732 e il 1734, il settimanale satirico Then swänska Argus (L'Argo svedese) sull'esempio dello Spectator inglese. Tra le sue opere: La favola del cavallo (1740), allegoria della storia del suo Paese, e La storia della Svezia (1747-62). Innovatore, con lui ha inizio il periodo della lingua svedese moderna.