Questo sito contribuisce alla audience di

Dall'Àbaco, Evaristo Felice

compositore italiano (Verona 1675-Monaco di Baviera 1742). Violinista (dal 1704) del principe Massimiliano Emanuele II di Baviera, lo seguì nel suo esilio in Belgio, Francia e infine a Monaco, dove divenne Konzertmeister (1717). Compose solo musica strumentale, aderendo in gioventù alla scuola violinistica bolognese, poi ai nuovi modelli del concerto grosso (Concerti op. 5; 1717) e di quello solista (Concerti a più istrumenti op. 6; 1730).

Collegamenti