Questo sito contribuisce alla audience di

Dance, George il Vècchio

architetto inglese (? 1700-Londra 1768). Maestro tagliapietra della City di Londra, vinse nel 1734 il concorso per la costruzione della Mansion House; questa è caratterizzata dai suoi felici interni, che manifestano un interesse per i motivi archeologici (come per esempio la sala egizia). Costruì numerose chiese, fra cui quella di St. Botolph (1741) e avviò il progetto per la prigione di Newgate (1755), che sarebbe stata realizzata dal figlio George il Giovane.

Collegamenti