Questo sito contribuisce alla audience di

Dandara

centro (21.300 ab.) dell'Egitto, nel governatorato di Qena, 6 km a W del capoluogo, sulla sinistra del Nilo. Anticamente, Tentyra; anche Dandarah e Dendera. § Sede di culto della dea Hathor, ospita un tempio di età tolemaica e romana, perfettamente conservato, all'interno di un muro di cinta quasi quadrato. Sulle pareti del tempio sono rilievi di carattere liturgico e sul tetto si trovano due cappelle dedicate a Osiride e un chioschetto di Hathor. Nei pressi due “mammisi” (santuari della nascita), un laghetto sacro e i resti di un tempio di Iside. La necropoli comprende alcune mastabe dell'Antico e del Medio Regno.