Questo sito contribuisce alla audience di

Danièle (profeta)

profeta ebraico (sec. VII-VI a. C.). Originario della tribù di Giuda, gli viene attribuita la stesura dell'omonimo libro dell'Antico testamento. Fu deportato a Babilonia nel 605 a. C., dove gli venne mutato il nome in quello di Baldassarre e per i suoi doni profetici fu interprete dei sogni alla corte di Nabucodonosor II.