Questo sito contribuisce alla audience di

Dark, Eleanor

narratrice australiana (Sydney 1901-Katoomba 1985). Molto nota in Australia tra gli anni Quaranta e Sessanta e oggi dimenticata, rimane tuttavia una figura importante nella storia letteraria australiana. Dotata di notevoli doti intellettuali e di una sottile abilità nella costruzione dell'intreccio, la Dark subì l'evidente influsso della narrativa europea degli anni Venti e Trenta, soprattutto per ciò che riguarda la costruzione della psicologia del personaggio e l'uso del monologo interiore. Scrittrice impegnata e progressista, affrontò nei suoi numerosi romanzi tematiche importanti come i problemi femminili (Slow Dawning; 1936, Lento risveglio), l'amore per la terra australiana e gli effetti distruttivi della civilizzazione, il profondo rispetto per la cultura degli aborigeni. Temi espressi in Return to Cocoami (1936; Ritorno a Cocoami), Sun across the Sky (1934; Il sole nel cielo), The Little Company (1945; La piccola compagnia), Lantana Lane (1959). Tra il 1941 e il 1953, infine, la Dark affrontò in una trilogia il tema della nascita della nazione, dall'arrivo degli Inglesi fino all'epoca contemporanea: sulla scorta delle modalità narrative del romanzo storico l'autrice mescola elementi di fiction nella narrazione documentaria dei fatti storici. Per il complesso della sua opera ha ricevuto numerosi premi letterari.

Media


Non sono presenti media correlati