Questo sito contribuisce alla audience di

Daru, Pierre-Antoine-Noël-Bruno

uomo politico e storico francese (Montpellier 1767-Bécheville, Seine-et-Oise, 1829). Commissario ordinario dell'esercito del Reno (1799), dopo il colpo di stato del 18 brumaio la sua fortuna fu legata a quella di Bonaparte. Ministro-segretario di Stato (1811), fu incaricato di preparare gli approvvigionamenti per la sfortunata campagna di Russia. Ritiratosi dalla vita politica dopo l'abdicazione dell'Imperatore e poi di nuovo al fianco di Napoleone durante i Cento Giorni, fu in disgrazia fino al 1819 quando venne nominato pari di Francia. Membro dell'Accademia di Francia dal 1806, pubblicò: Histoire de la République de Venise (1819) e Histoire de la Bretagne (1826), opere per le quali si servì di preferenza di fonti inedite.

Media


Non sono presenti media correlati