Questo sito contribuisce alla audience di

Daubenton, Louis-Jean-Marie

naturalista francese (Montbard, Côte d'Or, 1716-Parigi 1800). Fu il principale collaboratore di Buffon nella stesura della Histoire naturelle, opera in cui eccelle per la precisione delle osservazioni anatomo-comparative e la chiarezza delle descrizioni morfologiche. Nel campo dell'antropologia svolse interessanti studi sulle variazioni di posizione e inclinazione, in senso evolutivo, del foro occipitale dai carnivori all'uomo, avvalendosi della misura di un angolo, da lui determinato, formato dall'intersezione del piano del foro occipitale con quello passante per il bordo inferiore dell'orbita e l'opistocranio.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti