Questo sito contribuisce alla audience di

Davenant, Charles

economista e uomo politico inglese (Londra 1656-1714). Deputato tory, fu un valido seguace dell' “aritmetica politica” e propugnatore del mercantilismo. Sostenne la libertà del commercio interno, che doveva trovare da sé i suoi sbocchi; nei problemi monetari considerò la moneta una semplice misura del valore; in quelli della finanza pubblica propugnò un sistema d'imposte dirette.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti