Questo sito contribuisce alla audience di

Davenport, Charles Benedict

biologo statunitense (Stamford, Connecticut, 1866-Huntington, New York, 1944). Si occupò di genetica come direttore del laboratorio per le ricerche sperimentali sull'evoluzione della Carnegie Institution di Washington. È noto per aver formulato la teoria, oggi non più accreditata, che sostiene la pericolosità degli incroci razziali umani. I suoi studi suscitarono vasto interesse e stimolarono lo sviluppo delle ricerche sui fenomeni di ibridismo. A Davenport si deve anche una classificazione dei tipi costituzionali umani.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti