Questo sito contribuisce alla audience di

De Agostini Editore

casa editrice del Gruppo De Agostini fondata a Roma nel 1901 con il nome di Istituto Geografico De Agostini (IGDA) da G. De Agostini come industria cartografica e trasferita a Novara nel 1908. La prima opera di grande risonanza realizzata dall'Istituto Geografico De Agostini tra il 1904 e il 1914 è la carta d'Italia per il Touring Club Italiano. Sempre nel 1904 comincia la pubblicazione annuale del Calendario Atlante De Agostini. Alla fine della prima guerra mondiale, la società viene rilevata da Marco Adolfo Boroli e Cesare Angelo Rossi, le cui quote societarie sono acquisite, nel 1946, dalla famiglia Boroli. Allargati dal 1927 i propri interessi a tutti i settori della cultura e della divulgazione umanistica e scientifica, l'Istituto Geografico De Agostini pubblica, negli anni, opere di successo, come una vasta serie di atlanti geografici, testi scolastici, collane di libri illustrati, classici, monografie d'arte, opere di storia, enciclopedie tra le quali: Il Milione, Universo, Le Muse, Il Mare, Le Scienze, Conoscere l'Italia, Grande Enciclopedia, Storia Universale dell'Arte, Grande Enciclopedia degli Animali. Alle tradizionali grandi opere di divulgazione, sul finire degli anni Ottanta l'Istituto Geografico De Agostini affianca proposte editoriali riferite a settori specifici, come area ragazzi e area femminile, e introduce nuovi mezzi di diffusione e di fruizione dei contenuti, come le audio e videocassette, i CD-rom e i DVD, con cui avvia la produzione multimediale in tutti i campi del sapere. Successivamente, lo sviluppo dell'on-line porta a un'innovazione sia nella tecnologia che nei contenuti, che sono organizzati in modo diverso per essere accessibili e aggiornati in tempi rapidi. Nel 2001 nasce l'enciclopedia on-line Sapere.it, mentre nel 2002 è acquisita la casa editrice UTET di Torino. Nel 2004 IGDA riorganizza le proprie attività attraverso la nascita di De Agostini Editore S.p.A. che controlla i diversi settori editoriali. Nel 2004 nasce De Agostini Scuola con i marchi De Agostini e Petrini, rafforzati poi dalle acquisizioni di Ghisetti&Corvi, Cedam e Cideb.

Media


Non sono presenti media correlati