Questo sito contribuisce alla audience di

De Marìnis, Tammaro

bibliofilo e bibliografo italiano (Napoli 1878-Firenze 1969). Grande libraio antiquario, dal 1904 fu a Firenze proprietario di una libreria che ebbe rilievo internazionale. Nel 1924 cessò l'attività antiquaria per dedicarsi esclusivamente agli studi. I risultati più importanti sono un prezioso catalogo bibliografico, compilato con ricchezza e precisione di particolari, La Biblioteca napoletana dei re d'Aragona (1947-52), La legatura artistica in Italia nei sec. XV e XVI (3 vol., 1960) ecc.

Media


Non sono presenti media correlati