Questo sito contribuisce alla audience di

De Niro, Robert

attore cinematografico statunitense (New York 1943). Dopo l'esordio in Ciao America (1968), interpreta Hi, Mom! (1969) di B. De Palma, poi nel 1972 fu protagonista di Batte il tamburo lentamente di J. Hancock e poi di Mean Streets (1973) di M. Scorsese, con cui ha lavorato ancora in Taxi Driver (1976), New York, New York (1977), Toro scatenato (1980), premiato con il secondo Oscar (dopo quello per Il padrino, parte II di F. F. Coppola, 1974), Re per una notte (1983), Quei bravi ragazzi (1990) , Cape Fear-Il promontorio della paura (1991). Tra gli altri film: Novecento (1976), Gli ultimi fuochi (1976), C'era una volta in America (1984), Innamorarsi (1984), Mission (1986), Gli intoccabili (1987), Risvegli (1990), Indiziato di reato (1991), Bronx (1993, anche regia), Mary Shelley's Frankenstein (1994). Nel 1995 ha interpretato Casinò diretto sempre da Scorsese e Heat - La sfida al fianco di Al Pacino, nel 1996 Sleepers di B. Levinson e The Fan-Il mito di Tony Scott. Comparso accanto a M. Streep e D. Keaton in La stanza di Marvin (1996) di J. Zacks, versione cinematografica dell'omonima commedia di Scott Mc Pherson, e accanto a S. Stallone, H. Keitel e R. Liotta in Cop Land (1997), ha poi interpretato Sesso e Potere (1997), Ti presento i miei (2000), Un boss sotto stress e Colpevole di omicidio (2002), Godsend (2004) e Nascosto nel buio (2005). Nel 2006 ha diretto e interpretato L'ombra del potere - The Good Shepherd. Nel 2007 ha interpretato Stardust, film diretto da Matthew Vaughn, trasposizione cinematografica dell'omonimo romanzo di Neil Gaiman e Charles Vess. Nel 2008 ha recitato in What Just Happened (Disastro a Hollywood) di B. Levinson. Dopo 13 anni l'attore è tornato a recitare con Al Pacino nel film poliziesco Sfida senza regole (2008), in cui i due interpretano una coppia di detective. Nel 2009 ha prodotto Nemico pubblico di M. Mann e ha recitato in Everybody's Fine (Stanno tutti bene) di Kirk Jones. Nel 2011 è stato diretto da Giovanni Veronesi in Manuale d'amore 3 e ha presieduto la giuria del Festival di Cannes. De Niro ha fondato a New York il Tribeca Film Festival, di cui nel maggio 2002 si è tenuta la prima edizione. Altri film: Killer Elite (2011), Capodanno a New York (2011), Freelancers (2012), Il lato positivo - Silver Linings Playbook (2012), Big Wedding (2013), Cose nostre - Malavita (2013), Last Vegas (2013), American Hustle - L'apparenza inganna (2013), Il grande match (2013), Lo stagista inaspettato (2015).

Media

Robert De Niro