Questo sito contribuisce alla audience di

De Prèdis, Cristòforo

miniatore italiano (m. ca. 1486). Fratello maggiore di Giovanni Ambrogio, lavorò alla corte degli Sforza e la sua maniera dominò la scuola miniatoria lombarda del tempo. Le sue opere (il giovanile Libro d'ore Borromeo della Biblioteca Ambrosiana di Milano; il Leggendario dei SS. Gioacchino e Anna e della fine del mondo della Biblioteca Reale di Torino e il Messale della Madonna del Monte del Sacro Monte di Varese, entrambi del 1476) dimostrano un perfetto aggiornamento del pittore sulle culture lombarda, ferrarese e francese.

Media

Cristoforo De Predis