Questo sito contribuisce alla audience di

De Simóne, Robèrto

compositore, pianista e regista italiano (Napoli 1933). Ha studiato presso il Conservatorio di Napoli, debuttando come pianista a quattordici anni con l'Orchestra del Conservatorio. Si è dedicato poi alla ricerca etnomusicologica e antropologica; si è imposto all'attenzione del pubblico con La Gatta Cenerentola (1976), Mistero Napoletano, Opera buffa del venerdì santo, spettacoli dal serrato ritmo teatrale che coniugano la musica popolare napoletana, liberamente rielaborata, con soggetti della tradizione napoletana. Fra le sue opere vanno ricordate: Requiem in memoria di Pasolini, Giovanna dei Misteri (1989) e Il cunto de li cunti (1993). In veste di regista ha firmato fortunate edizioni di Flaminio e Lo frate 'nnamorato di Pergolesi e Nabucco di Verdi. Dal 1983 al 1987 è stato direttore artistico del Teatro San Carlo di Napoli, nel 1995 è stato nominato direttore del Conservatorio e ha composto L’opera dei centosedici. Nel 2007 ha pubblicato Novelle K 666.

Media


Non sono presenti media correlati