Questo sito contribuisce alla audience di

De officiis

(Sui doveri), la maggiore opera filosofica di Cicerone, scritta nel 44 a. C. e dedicata al figlio Marco. La materia è esposta sotto forma di trattato e suddivisa in tre libri: nel primo è esaminata la natura dell'“onesto”, nel secondo quella dell'“utile”, mentre nel terzo Cicerone indaga sui contrasti esistenti fra onestà e utilità.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti