Questo sito contribuisce alla audience di

Deburau, Jean-Baptiste

nome d'arte del mimo francese Jean-Gaspard Deburau (Kolin, Boemia, 1796-Parigi 1846). Con la sua famiglia di saltimbanchi giunse a Parigi nel 1811 e dal 1816 agì al Théâtre des Funambules, dove, interpretando il ruolo di Pierrot nella sua prima espressione romantica (Ma mère l'oie, Marchand de salade, Les Épreuves, Les Noces de Pierrot), elevò a perfezione non più eguagliata l'arte della pantomima. La sua figura fu ripresa dal teatro (J. Claretie, S. Guitry) e dal cinema (M. Carné, con Les enfants du Paradis, in cui vestì i panni del mimo J.-L. Barrault). Notevole interprete di Pierrot fu anche il figlio Jean-Charles (Parigi 1829-Bordeaux 1873).

Media


Non sono presenti media correlati