Questo sito contribuisce alla audience di

Dehkhodā, ʽAlī Akbar

critico e letterato persiano noto anche con lo pseudonimo di Dakhao (Teheran 1880-1956). Fondatore del giornale satirico-politico Ṣur-e Eṣrāfīl, svolse attività politica e civile in Persia dopo l'avvento della costituzione (1906) e la caduta dei Cagiari (1925). Autore di vari saggi storici e filologici e di un ampio dizionario della lingua persiana ancor oggi incompiuto, Dehkhodā è il tipico rappresentante dell'élite persiana fra monarchia e costituzione.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti