Questo sito contribuisce alla audience di

Del Monte, Peter

regista cinematografico italiano (San Francisco 1943). Laureato in lettere a Roma con tesi sull'estetica cinematografica e con studi di regia al Centro Sperimentale di Cinematografia diretto da Roberto Rossellini, s'è imposto come uno dei più interessanti registi degli anni a cavallo tra i Settanta e gli Ottanta. Tra i suoi film più importanti ricordiamo l'intenso Irene Irene (1975), L’altra donna (1980), menzione speciale alla Mostra del Cinema di Venezia, Piso pisello (1981), Invito al viaggio (1982), Piccoli fuochi (1985). Ha poi lavorato in un ambizioso progetto di applicazione di tecniche di ripresa elettronica curato dalla Rai, il controverso Julia and Julia (1987). Con Étoile (1988) s'è cimentato nel cinema a dimensione parapsicologica e con Tracce di vita amorosa (1990) in un collage di piccoli episodi a tema. Compagna di viaggio (1995) è sembrato riportarlo verso le sue tematiche preferite. Dopo La ballata del lavavetri (1998), tratto dal romanzo Il polacco lavatore di vetri di E. Albinati, nel 2000 ha realizzato Controvento, amaro resoconto di ordinarie nevrosi metropolitane. È del 2007 la direzione del film Nelle tue mani, drammatico film che racconta la storia di una coppia incapace di raggiungere la tranquillità.

Media


Non sono presenti media correlati