Questo sito contribuisce alla audience di

Della Pòrta, Antònio detto il Tamagnino

scultore italiano (sec. XV-XVI). La sua attività è documentata dagli anni 1491 al 1501 a Pavia, dove lavorò alla decorazione della facciata della Certosa e dove, in un secondo momento, eseguì il tabernacolo; a Brescia (busti di imperatori per la Loggia del Comune) e a Genova dove eseguì statue e portali di palazzi.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti