Questo sito contribuisce alla audience di

Della Róbbia, Andrèa

scultore e ceramista italiano (Firenze 1435-1525), nipote di Luca e padre di Giovanni. Pur mantenendosi vicinissimo ai modi dello zio Luca, suo maestro, di cui fu collaboratore e continuatore nella direzione della bottega, indulge a più facili effetti pittorici e a elementi descrittivi fortemente accentuati, che risentono del verismo del tardo Quattrocento toscano. Le sue opere migliori appartengono alla produzione giovanile: i Putti del portico dell'Ospedale degli Innocenti a Firenze (1463), la Madonna e Angeli del portale del duomo di Prato (1489). In seguito, l'intervento della bottega divenne sempre più evidente, tuttavia sono ancora da segnalare, come di mano del maestro, la Madonna e Santi del portale del duomo di Pistoia (1505) e le lunette dei portali di S. Maria della Quercia presso Viterbo (1508). "Per approfondire Vedi Gedea Arte vol. 5 pp 123-129"

U. Baldini, La bottega dei Della Robbia, Firenze, 1965.

Media

Andrea Della Robbia

Collegamenti