Questo sito contribuisce alla audience di

Di Lorènzo, Concètta, detta Tina

attrice drammatica e cinematografica italiana (Torino 1872-Milano 1930). Dotata di grande avvenenza e di talento istintivo, giunse rapidamente al successo. Prediletta dal pubblico fino al ritiro dalle scene (1920), contribuì, soprattutto nel periodo in cui recitò con Flavio Andò (1897-1905), all'affermazione del teatro naturalista borghese di G. Giacosa (Tristi amori, Come le foglie), G. Rovetta (Romanticismo), R. Bracco, S. Lopez. Con Armando Falconi, sposato nel 1901, fece compagnia dal 1905 al 1912. In seguito si unì alla Compagnia Stabile di Milano, diretta da M. Praga.

Media


Non sono presenti media correlati