Questo sito contribuisce alla audience di

Diana, Benedétto Ruscóni, detto il-

pittore italiano (Venezia ca. 1460-1525). Derivò il suo stile, caratterizzato da una sommessa monumentalità, da un severo rigore spaziale e da un senso del colore essenzialmente plastico, da Lazzaro Bastiani, di cui fu allievo, e da Antonello da Messina, ma vi si sono scorti anche legami con Giovanni Bellini e Carpaccio. Del primo decennio del Cinquecento è una delle sue opere migliori, il Miracolo della reliquia della Croce (Venezia, Gallerie dell'Accademia); fra le altre: la Madonna con i santi Luca, Barbara e un donatore di Welbeck Abbey e la Madonna e Santi di Venezia (Gallerie dell'Accademia), opera tarda che rivela suggestioni dal Lotto e dalla cultura nordica e lombarda.

Media


Non sono presenti media correlati