Questo sito contribuisce alla audience di

Dikij, Aleksej Denisovič

attore e regista sovietico (Dnepropetrovsk 1889-Mosca 1956). Lavorò soprattutto al Teatro d'Arte di Mosca, dove fu interprete d'eccezione, specie del repertorio cechoviano, e regista realistico di grande prestigio. Ha svolto anche intensa attività cinematografica in film storici e biografici di successo (fu Stalin in Il terzo colpo, 1948, di I. Savčenko, e in La battaglia di Stalingrado, 1949, di V. Petrov).