Questo sito contribuisce alla audience di

Dio gliéne rènda mèrito

(Deus lhe pague), opera drammatica dell'autore brasiliano Joracy Camargo. Rappresentata per la prima volta nel 1932, ebbe subito un enorme successo, concretatosi in oltre un migliaio di repliche, varie edizioni, versioni cinematografiche, ecc. È la storia, alquanto melodrammatica, delle difficoltà matrimoniali di un uomo ricchissimo, che in realtà è un mendicante; ma la vicenda, che poteva dar luogo a un dramma di impegno, è svolta soprattutto in chiave sentimentale ed effettistica. Vivace il dialogo, costellato di battute umoristico-satiriche e di aforismi talora felici. L'opera segna l'inizio del teatro “sociale” brasiliano.

Media


Non sono presenti media correlati