Questo sito contribuisce alla audience di

Diop, David

poeta africano (Bordeaux 1927-Dakar 1960). Laureato in lettere, professore in Guinea, è morto in un incidente aereo. La sua poesia (Coups de Pilon, 1956; trad. it. Canti di lotta e di speranza, 1979), esplosione violenta di una acuta coscienza razziale, esprime, con intensità profetica e in versi asciutti e sferzanti, la fede nei valori e nella rinascita africani.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti