Questo sito contribuisce alla audience di

Dolfìn, Giovanni (doge di Venezia)

doge (Venezia 1280-1361). Vittorioso alla battaglia di Capodistria (1350), svolse per la Serenissima delicate ambascerie a Bisanzio e a Verona in funzione antigenovese. Nominato doge nel 1356, pose termine alle ostilità con l'Ungheria (Pace di Zara, 1358). Si occupò intensamente dell'organizzazione della repubblica scossa dalla congiura di M. Faliero.

Media


Non sono presenti media correlati