Questo sito contribuisce alla audience di

Domus

rivista mensile di architettura edita a Milano, fondata e diretta, dal 1928 al 1941, da Giò Ponti, in posizione intermedia tra l'azione di punta di Casabella e l'atteggiamento accademico di Architettura. Dal 1948 si occupa di arredamento. L'editore G. Mazzocchi, cui è poi subentrata la moglie G. Mazzocchi Bordone, ha conservato il prestigio della rivista che, sotto la direzione di A. Mendini (1979-85), è diventata portavoce del movimento postmoderno. Dal 1986 al 1991 la direzione di Domus è passata a Mario Bellini, che ne ha confermato il valore come punto di incontro e confronto internazionale di design e architettura, svincolato da ogni specifica tendenza o movimento. Nel 2004 è stato nominato direttore Stefano Boeri e nel 2006 Flavio Albanese.

Media


Non sono presenti media correlati